italiano / english
homenewsdove siamojobnote legali
News
Feedback Italia cura il collegamento remoto per l'incontro del Gruppo Dirigenti FIAT
easymeeting™ per la Corte Penale Internazionale dell'Ambiente
L'intervento del Presidente Napolitano e il Vicepresidente del CSM sen. Mancino via easymeeting™
Medici ed esperti di tutta Italia a diretto confronto, ma direttamente dalla loro città
Feedback Italia cura lo streaming web della conferenza ACI
Convegno Bristol sulla terapia del dolore
La Federazione delle Cooperative Trentine usa FeedbackVOTE
Convegno SHIRE sull'irsutismo
Federazione Medico Sportivo Italiana in convegno via easymeeting
Grande successo al ForumPA 2006
Convegno VALEAS via easymeeting per i pediatri di base
NEWDocS di NEWCOM: primo master europeo con easymeeting™
   

 

 
 
 
Azienda Prodotti Download Clienti Contatti Media
Home > Media > News > 2006 > easymeeting™ per la Corte Penale Internazionale dell'Ambiente
La videocomunicazione interattiva per la Corte Penale Internazione dell’Ambiente e il riconoscimento del disastro ambientale internazionale quale crimine contro l’umanità.

24/11/2006

Una due giorni intensissima è stata organizzata dall’International Academy of Environmental Sciences per promuovere la costituzione della Corte Penale Internazionale dell’Ambiente. Decine di relatori da tutto il mondo si sono collegati in videoconferenza con Venezia, sede dell’IAES, grazie ad easymeeting™, software per la videocomunicazione interattiva fornito dall’azienda torinese Feedback Italia.

Giovedì mattina l’apertura, con la lettura da parte del Prof. Abrami, Presidente Vicario IAES e perfetto chairman della conferenza, del messaggio di interesse inviato direttamente dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha conferito l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica al convegno. Subito in successione, l'intervento dalla sede del Consiglio Superiore della Magistratura del Vicepresidente sen. Mancino, che ha dato il benvenuto agli ospiti, collegati da tutto il mondo.

Johannesburg (SudAfrica), Quito (Equador), Chicago (U.S.A.), Chennay (India), Goteborg (Svezia), Freetown (Sierra Leone), Bhopal (India), Roma, Pontevedra (Spagna), Montevideo (Uruguay), Salonicco (Grecia), Fort Collins (U.S.A.) e Buenos Aires (Argentina): i rappresentanti delle massime organizzazioni mondiali si sono ritrovati in un unico seminario virtuale per discutere in merito ai problemi ambientali che affliggono i loro paesi, cercando tutti insieme quella soluzione comune che dà il titolo stesso al convegno.

Una tavola rotonda che ha collegato - ciascuno direttamente dal proprio pc e dalla propria scrivania – i rappresentanti dei governi e delle istituzioni, delle organizzazioni ambientali e delle popolazioni indigene locali. Il tutto sfruttando qualsiasi tipo di connettività e raggiungendo i partecipanti in condizioni estreme, laddove altri mezzi di videoconferenza tradizionale non sarebbero potuti arrivare. E per dare maggiore incisività al proprio discorso, ogni intervenuto ha portato i dati reali, utilizzando presentazioni automaticamente sincronizzate a tutti i partecipanti, documenti digitali di qualsiasi tipo e video in alta qualità. E con la traduzione simultanea in più lingue, così da renderne immediata la comprensione a tutta la platea, ovunque essa fosse nel mondo.

Un grande successo per il tema trattato e per la tecnologia che ha permesso la realizzazione di questo confronto, così come confermano i testimonial d’eccezione che hanno chiuso il convegno, Massimo Cacciari, Sindaco di Venezia, e Adolfo Perez Esquivel, Premio Nobel per la Pace in diretta da Buenos Aires.

Una grande speranza che nasce da uno strumento fatto per avvicinare le persone, ovunque esse siano. La migliore applicazione del pay-off di Feedback Italia: muoviamo le idee, non le persone. E salvaguardiamo l’ambiente.







 
cerca
 



parole chiave

videocomunicazione sicura news easymeeting Hushmeeting prodotti clienti dove siamo voto elettronico criptato contatti videocontactcenter

Feedback Italia s.r.l.
Via J.F. Kennedy 10, 10024 Moncalieri (TO) Tel. +39 01119501111 fax +39 01119501199 [email protected]
C.F. e P. IVA 07874060010 - Cap. Soc. 500.000,00 Euro i.v. Tribunale di Torino (num. iscr. 07874060010) R.E.A. TO928246